• Atomic Redster 13-14
  • Atomic Redster 13-14
  • Atomic Redster 13-14
  • Atomic Redster 13-14
Stories 23.07.2013

Fast, faster, Redster: la collezione Race 2013/14 di Atomic

Benvenuti in premier league: la collezione Race di Atomic abbina lo spirit di 50 anni di dominio in Coppa del Mondo alle tecnologie di domani, dando a ogni sciatore l’opportunità di creare un insieme calibrato esattamente sulle proprie preferenze individuali.

"Lo scarpone più veloce con cui abbia mai sciato." È così che Marcel Hirscher descrive il rivoluzionario scarpone da gara Redster, il preferito anche di Mikaela Shiffrin, Benni Raich e Marlies Schild. "La sua accelerazione a fine curva è strabiliante."

Redster Pro 130: Tecnologia da Coppa del Mondo per tutti
Per apprezzare il Redster, non occorre essere un atleta della Coppa del Mondo. I suoi punti di forza lo rendono godibile sia in pista che in gara. Rispetto a qualunque altro scarpone, il Redster è più esplosivo e più sensibile, e trasferisce la potenza dello sciatore con maggiore aggressività. Tutte le caratteristiche tecniche che rendono imbattibile in Coppa del Mondo lo scarpone di Hirscher si ritrovano anche nel Redster Pro 130, in primo luogo la rigidissima Carbon Spine e la geometria race perfezionata nel corso di innumerevoli test. Con poche regolazioni manuali, il Redster è adattabile con precisione allo stile dello sciatore e alle condizioni prevalenti: grazie al Rotational Power Control, all’allineamento Micro del gambetto e ai Flex Frames intercambiabili, lo sciatore può modificare lo scarpone a seconda del tipo di discesa e adattarlo in un batter d’occhio alle diverse condizioni della pista.

Redster Doubledeck GS: più veloce, più divertente
Anche lo sci Redster vanta le tecnologie da Coppa del Mondo. L’ultima versione della formidabile tecnologia Doubledeck rende il Redster Doubledeck GS più agile e ancora più fluido: a velocità sostenuta, accelera in modo più dinamico in uscita di curva, mentre a velocità bassa si dimostra più agile e maneggevole. Inoltre gli inserti Shockilla tra i due deck ammortizzano efficacemente le vibrazioni, mentre il Power Transmission Bridge, ovvero gli otto punti di connessione tra i due deck, trasferiscono la potenza direttamente alle lamine.
Perfettamente coordinati con gli accessori originali del team.

Emulare i migliori sciatori del mondo non vuol dire limitarsi a sci e scarponi. La collezione Race comprende anche i caschi e gli occhiali dei campioni Atomic, per esempio il Troop SL nel design Redster design, un half shell in ABS da 500 g con sistema di ventilazione passiva, disponibile in 7 misure.

Le maschere Redster sono perfette con il casco Troop. La morbida schiuma assicura un’aderenza perfetta ai contorni del viso, mentre le 4 lenti intercambiabili procurano una visibilità eccezionali con ogni tempo.