• Stories, ATOMIC
  • ATOMIC Stories Race
  • Stories, ATOMIC
  • ATOMIC Stories Women

Storie

RSS
Atomic Marcel Hirscher
Best of Atomic 13/14. Che finale! E che stagione! A Lenzerheide le due superstar del team Atomic hanno chiuso alla grande una stagione costellata di successi: Marcel Hirscher vince la Coppa del Mondo per la terza volta consecutiva, conservando così il titolo di miglior sciatore alpino (e slalomista) del mondo. Mikaela Shiffrin, oltre alla medaglia d'oro a Soči, conquista anche la Sfera di cristallo nello slalom. Nella stagione 2013/2014 gli atleti di Atomic sono saliti sul podio 45 volte in tutto.
Atomic Olympics Sochi Medals
Momenti straordinari a Sochi: triplo podio per le donne Redster Mikaela Shiffrin, Marlies Schild e Kathrin Zettel in Slalom. Straordinaria rimonta di Marcel Hirscher nella seconda manche – medaglia d'argento in Slalom dopo il 9° posto della prima manche. Le medaglie del team sci nordico: Claudia Nystad, Dominik Landertinger e Christoph Sumann. Anche le stelle dello sci freestyle Atomic hanno brillato alle olimpiadi di Sochi: medaglie d'argento per Gus Kenworthy e Mike Riddle e medaglia di bronzo per Ayana Onozuka.
Bent Chetler 2015 Expand your Horizons
Five generations deep – pillow bashing and powder slashing have never been more fun. The sixth reincarnation of the Bent Chetler will yet again take the world of powder skiing a leap forward, with the introduction of brand new Atomic HRZN Tech.
Atomic Marcel Hirscher
L'opening di Coppa del Mondo di Atomic. Inizio di Coppa del Mondo a Sölden ricco di successi per Atomic: come l'anno scorso, Kathrin Zettel ha conquistato il 2° posto nella prima gara della nuova stagione e il vincitore di Coppa del Mondo Marcel Hirscher si è nuovamente classificato terzo. "Sölden", afferma "è come prima di un compito in classe: ti prepari, ma sai veramente come andrà solo dopo la gara. Per questo sono così felice di aggiungere questo "terzo posto" all'elenco dei risultati, perché dimostra che siamo sulla strada giusta."
Atomic Highlights 13-14

In pista, in fresca, nel park o nel backcountry, atleta per diletto o semplice appassionato , giovane o meno giovane, Atomic ha l’attrezzo che fa per te. Ecco una panoramica dei nostri prodotti top.

Atomic ARC Technology

La nuova serie Atomic All Mountain offre sensazioni più naturali che mai. Il segreto sta nella rivoluzionaria ARC Technology, ora integrata in tutti gli sci Nomad e Nomad [S]. Per la prima volta, lo sci è libero di flettersi in modo uniforme su tutta la lunghezza. Il risultato è una sciata fluida e ottimizzata, e una maggiore sensibilità su neve battuta.

Atomic Waymaker Tour
Il Backcountry Touring può essere un’esperienza intensa ed estremamente godibile: il nuovo scarpone Atomic Waymaker Tour porta la libertà in una nuova dimensione.
Atomic Infamous
Jossi Wells è arrivato ad Atomic con un’idea: mettere insieme un gruppo di sciatori con stili e prospettive diversi per creare tutti insieme qualcosa di nuovo. Questa idea iniziale è sbocciata in qualcosa di molto più grande, che ha trasceso il tipico dibattito sulla progressione e ha riportato lo sci alle sue radici.
Da questa conversazione è nato l’infamous …
Atomic Revel Goggle

La tecnologia Live Fit colloca gli scarponi Atomic tra i più confortevoli in commercio. Questa sofisticata tecnologia è ora disponibile anche sui caschi e le maschere, stabilendo nuovi standard di calzata e comfort per gli occhiali Revel e il casco all-mountain Mentor.

Atomic Redster 13-14

Benvenuti in premier league: la collezione Race di Atomic abbina lo spirit di 50 anni di dominio in Coppa del Mondo alle tecnologie di domani, dando a ogni sciatore l’opportunità di creare un insieme calibrato esattamente sulle proprie preferenze individuali.

Atomic Freeski Highlights 13-14

Il freeride più estremo, le migliori evoluzioni nel park e un punto di partenza ideale per una medaglia olimpica: la nostra nuova collezione Atomic Freeski offre ancora più fluidità e divertimento. Anche tu puoi beneficiare dei prodotti usati dai professionisti del freeski.

Atomic Rocker Ski

Piste Rocker, All Mountain Rocker o Powder Rocker? Se conosci le condizioni e i terreni in cui ti piace sciare, saprai anche scegliere il tipo di Rocker più adatto a te.

Atomic WC Skate Featherlight
Il nuovo World Cup Skate FL Soft Track è lo sci da fondo ideale per le nevi da morbide a miste. È stato l’asso nella manica di Dominik Landertinger, terzo nella classifica generale della Biathlon World Cup 12/13. Adesso tocca a te.
Atomic Boot Collection 13-14

Dalle sollecitazioni forti in gara alle curve dinamiche in pista fino alla neve fresca, ai trick nel park e alle avventure nel backcountry: per una giornata perfetta sugli sci, ci vuole lo scarpone giusto. Potrai trovarlo nella nostra nuova collezione.

Atomic Race Skate XC Boot Boa

Con il Boa Lacing System, la nuova Race Skate di Atomic introduce il sistema di allacciatura più efficace per lo sci di fondo. Poiché la scarpa risulta precisa e facile da usare, sono sempre di più i fondisti che scelgono questo nuovo sistema di allacciatura.

Atomic Skintec

L‘innovativo Atomic Skintec è il primo sci waxless altamente performante, oltre che molto maneggevole. Sia i professionisti che gli appassionati ne sono entusiasti.

Atomic Nordic SNS Binding

 

Non ha importanza tu sia un professionista o un amatore: performare al meglio delle proprie possibilità dipende dalla connessione tra scarpone e sci. Questo è il motivo per cui Atomic ha prodotto l’SNS Underfoot Technology – progettato per offrire benefici a tutti gli sciatori di qualsiasi livello.
Atomic Freeski Season
Con il trionfo di Gus Kenworthy al campionato del mondo generale AFP, la vittoria di Nicky Keefer nelle categorie "dominatore della settimana" e "miglior stile" della manifestazione Nine Knights di livigno e l'affermazione di Mike Riddle nel campionato del mondo di Half-Pipe organizzato dalla FIS, si è conclusa un'altra stagione di straordinari successi.
Lenzerheide. Al termine della stagione 2012/2013, Marcel Hirscher si riconferma miglior atleta del mondo e indiscusso fenomeno del mondo dello sci. Prima una grande svolta durante l'inverno, poi il superamento di se stesso non solo vincendo un'altra volta la Coppa del Mondo generale, ma totalizzando ancora più punti rispetto all'anno precedente. Due volte campione del mondo e medaglia d'argento ai Mondiali di Schladming (sua terra natale), 23 gare e 21 volte sul podio... Il fenomeno Marcel sono 45 minuti di sforzo estremo, dove ha dato il meglio di sé per arrivare al successo.
Atomic Mikaela Shiffrin
Lenzerheide. Come in un film! Esattamente un mese dopo aver ottenuto la medaglia d'oro a Schladming, Mikaela Shiffrin vince la sfera di cristallo nell'ultima gara di slalom della stagione. Quando ormai l'impresa sembrava impossibile (ritardo di 1,17 secondi nella prima manche), Mika ha volto la situazione a suo favore. Un meritato lieto fine per una stagione davvero magica. In undici slalom, è salita sul podio otto volte, quattro sul gradino più alto, e ora è campionessa mondiale e vincitrice della Coppa del Mondo. Appena tre giorni dopo il suo diciottesimo compleanno...

Dopo il bronzo nella 15 chilometri, Tord Asle Gjerdalen è stato capace di gareggiare in qualità di sostituto anche nella staffetta norvegese. Conquistando come primo staffettista, insieme ai piloti di Atomic, l'oro Mondiale in Val di Fiemme. Anche un altro atleta di Atomic è salito alla ribalta nel culmine della stagione dello sci di fondo su lunga distanza: Jørgen Aukland ha vinto per la seconda volta dal 2008 la celebre Vasaloppet. Suo fratello Anders si è classificato terzo, ed entrambi sono in testa ex-aequo nella classifica generale di tecnica classica.

Atomic
Atomic Worldcup Skate Featherlight con l'affilatura giusta ai piedi e occhiali a specchio sugli occhi – è stata questa la combinazione vincente che è valsa a Tord Asle Gjerdalen il bronzo nei mondiali di sci nordico in Val di Fiemme. Il norvegese ha saputo di dover scendere in pista solo poche ore prima della gara e ha conquistato, in qualità di sostituto di un collega malato, il terzo posto nella 15 chilometri stile libero.
Schladming. Oro nella gara a squadre, argento nello slalom gigante, campione del mondo nello slalom: la superstar dello sci Marcel Hirscher ha trasformato anche la missione finora più difficile della sua carriera in un entusiasmante capitolo della storia dello sci. I Mondiali di sci 2013 di Schladming si sono conclusi con il titolo di campione del mondo di slalom come la saga di Hirscher. "Mi è stato detto che vincere l'oro in un Mondiale in casa è un'impresa che riesce solo ai grandi atleti", questo il primo commento di Marcel in merito alla vittoria. Niente di più vero. "Si elegge un nuovo campione del mondo di slalom ogni due anni. Ma mai prima d'ora ne è stato eletto uno che abbia vinto l'oro con sci da lui stesso sviluppati", afferma Marcel raggiante.
Atomic Shiffrin Kirchgasser Schladming

Schladming. Mikaela Shiffrin e Michaela Kirchgasser: le signore in Redster hanno trasformato lo slalom femminile in una delle competizioni più emozionanti dei Mondiali di sci. Risultati in pista, entusiasmo per la doppietta di Atomic e traguardi nella carriera di entrambe: Mikaela, campionessa appena diciassettenne, si eleva a nuova stella dello sci femminile. Michaela, dopo l'oro conquistato nella gara a squadre, festeggia la prima medaglia individuale della sua carriera.

Atomic ISPO Awards
Riconoscimenti. A ispo winter 2013 (il via domenica 3 febbraio) il marchio Austriaco si aggiudica ben tre "ISPO award", in più categorie dello sci: Backcountry-touring, nordico e racing.
Atomic Mikaela Shiffrin
Mikaela Shiffrin: Aria nuova in Coppa del Mondo! Quando Mikaela scia e vince porta una ventata di leggerezza tutta nuova nelle competizioni femminili. L'allegria sbarazzina di Mikaela si sta facendo notare. Dopo due vittorie in slalom nella sua seconda stagione di competizioni, indossa ora la meritata maglia rossa di Coppa del Mondo, perfettamente intonata con i colori del motto del Team Atomic: "Ride Redster".
Atomic Waymaker Event

Il 6 e 7 aprile 2013, il massiccio del Dachstein farà da sfondo all'Atomic Waymaker Challenge, un appassionante evento di sci alpinismo a squadre di tre atleti ciascuna che si daranno battaglia per dimostrare tutta la loro abilità e versatilità tra salite impegnative e discese mozzafiato.

Winter of Wells Italia

"Abbiamo il piacere di comunicare che la Commissione di selezione ha vagliato l'opera 'WINTER OF WELLS' per la partecipazione al 30° Sport Movies & Tv 2012 - Milano International FICTS Fest". Con questa nota del 31 luglio 2012 il Comitato Organizzatore della Rassegna Internazionale sportiva ha informato ATOMIC Italia riguardo l'accettazione del film documentario, che tratta della straordinaria storia sportiva della famiglia Wells.

Professionisti ed esperti di tutto il mondo si sono dichiarati entusiasti della collezione 2012-13: stampa e media online statunitensi hanno attribuito agli sci Atomic un totale di 36 riconoscimenti, cui hanno fatto eco 45 premi assegnati al di qua dell'oceano.
Atomic sui podi d'esordio della coppa del mondo. Primi grandi risultati in coppa del mondo a sölden: Kathrin Zettel è salita sul secondo gradino del podio al termine della prima competizione della stagione, mentre il campione di coppa del mondo in carica, Marcel Hirscher, piazzandosi terzo con i suoi doubledeck generation Redster D2 GS, ha dichiarato: "È stato un ottimo inizio qui a sölden, le condizioni erano davvero eccezionali e ora sappiamo su cosa dobbiamo lavorare per fare ancora meglio nelle prossime settimane".
Atomic Redster WC Liner
Top performance. Atomic per la stagione 2012.13 propone la nuova generazione di scarpette a iniezione. Facilità di preparazione, massima adattabilità e perfomance sono le qualità di questo straordinario prodotto, pronto a soddisfare a pieno l'agonista, e non solo…
Atomic Race Italia
Sci alpino. Arianna Stocco, Nicole Delago e Florian Scheider, sono questi i giovani talenti azzurri del marchio a tre punte che fanno parte del nuovo progetto futur-fisi, presentato ieri a milano. Beppe Costa, responsabile Racing junior, non ha dubbi sulle loro qualità. ecco perché…
Marcel Hirscher Icon Series
Marcel Hirscher non è solo l’uomo più veloce sugli sci, ma anche un trend-setter unico: la Marcel Hirscher Icon Series è particolare, accattivante e unica al mondo.
Atomic Gus Kenworthy

Considerato uno dei più talentuosi e innovativi sciatori a livello mondiale nel park e nel pipe, Gus Kenworthy collaborerà con Atomic per tutto l’anno olimpico 2014. Gus, con la sua passione senza confronti e il suo dominio incontrastato nelle gare, è pronto insieme ad Atomic a stracciare i park di tutto il mondo.

Atomic Highlights 12-13

Ancora più veloci: il nuovo Redster. Ancora più versatili: la nuova serie Vantage. Ancora più performante: il nuovo attacco Tracker BC Touring. Alcune pillole sui nuovi sensazionali prodotti della nuova collezione Atomic 2012/13.

Atomic Vantage Series

 

La serie Vantage per il 2012-13 è la più versatile collezione all-mountain mai prodotta da Atomic.
Atomic Redster Boot

Un nuovo scarpone da gara, i re-disegnati Redster Doubledeck, il casco Redster e tutti gli accessori: nella stagione 2012/13 tutti gli amanti della velocità saranno Red.

Atomic Tracker Binding

 

Il nuovo attacco Tracker estenerà la passione per il backcountry ad ancora più sciatori: combina le performance di un attacco da freeride con la versatilità di un attacco Touring. Daron Rahlves:”Il Tracker rivoluzionerà il backcountry.”
Atomic Anders Aukland Interview
The long-distance specialist in a “sprint” interview.
Atomic Performance Classic Ski

 

Anders Aukland ha dominato la Ski Classics Series 2012 utilizzando il nuovo equipaggiamento Performance Classic di Atomic. Da oggi ogni sciatore classic race-oriented può trarre beneficio da quest’attrezzatura ultra leggera e veloce con un set-up da World Cup.
Atomic Protectors

 

Grazie ai caschi ed alle protezioni Atomic ultra leggere, ogni sciatore può essere certo di sciare in totale sicurezza. Novità della collezione: Live Fit, il casco capace di adattarsi immediatamente alla forma della testa.
Atomic Women 12-13

 

Atomic ha l’equipaggiamento ideale per ogni sciatrice. Pista? Park? Neve fresca? L’equipaggiamento per la stagione 2012/13 è ideata per fornire elevata semplicità, sicurezza e divertimento.
Atomic Doubledeck 12-13

 

Doubledeck significa più velocità per i racers e più divertimento per coloro che amano sciare nel tempo libero. Ed ora la nuova generazione dei Doubledeck è arrivata e fornirà, attraverso nuove caratteristiche, ancora più emozioni.
Atomic Nordic Skintec

 

Atomic Skintec è lo sci premium per i racer a gli amatori che preferiscono non usare sci sciolinabili. Gli Atomic Skintec assicurano falcate veloci e scorrevoli in tutte le condizioni di neve, ideali per brevi sessioni di allenamento.
Atomic Performance Skate Story

La gamma di sci Atomic Performance Skate ha ispirato sia atleti-pro che amatori appassionati – entrambi possono infatti trarre benefici dal peso ultra leggero e dal trasferimento della potenza offerti da questi sci.

ATOMIC Freeski Highlights

Le performance atomic per il park e la neve fresca: sono questi gli Atomic Freeski Highlights per la stagione 2012/13

Atomic Rocker Skis

 

Piste Rocker, All Mountain Rocker o Powder Rocker? Se conosci le condizioni e i terreni in cui ti piace sciare, saprai anche scegliere il tipo di Rocker più adatto a te.
ATOMIC Benjamin Raich
14.05.2012

SIMBIOSI VINCENTE

Sci alpino. Benjamin Raich e Marlies Schild prolungano la loro collaborazione con Atomic fino al 2014. A questi due atleti eccezionali (che condividono la vita) spettano due anni agonistici straordinari: Mondiali di Schladming (AUT) 2013 e Elimpiadi 2014, a Sochi (RUS).

ATOMIC

Giovani talenti. La stagione agonistica giovanile 2011.12 dello sci alpino è giunta al termine, e per atomic è stata ancora una volta molto positiva. Infatti, tanti sono i podi ottenuti nelle categorie giovani, aspiranti, ragazzi e allievi (le ultime due sono le più indicative sulle reali prospettive per un futuro da atleta di alto livello). Atomic da anni investe nelle categorie giovanili, e non solo attraverso la "semplice" fornitura materiali, come sci e scarponi, ma anche un articolato lavoro sul campo coordinato da beppe costa, responsabile racing junior italia del marchio a tre punte.

Il fuoriclasse svizzero e l'azienda di Altenmarkt hanno esteso la pertnership fino al 2016. Il 26enne elvetico non solo utilizzerà il pacchetto sci, scarponi e attacchi, ma anche casco e occhiali del marchio a tre punte.

 

Finale perfetto. Prima la Birkebeinerrennet, poi le finali della stagione a Vaalaadalen in Svezia: l’atleta ATOMIC Anders Aukland ha vinto due gare di seguito sui nuovi World Cup Classic Featherlight SDS ATOMIC con lo scarpone Worldcup Classic ATOMIC, lo sprint finale perfetto per la vittoria nella classifica dello Ski Classics. Il norvegese ha vinto la serie Classics, che prevede 7 gare, per 2 punti.

ATOMIC Hirscher Schild

Finali a Schladming (AUT). Due vittorie, tre coppe del mondo e tante lacrime di felicità. Marcel Hirscher (AUT), con ai piedi Atomic D2 race, rischiando tutto nella seconda manche dell’ultima prova stagionale tra le porte larghe disegna il suo capolavoro: coglie la 9a vittoria stagionale e conquista sia la coppa del mondo di specialità sia quella generale (con 25 punti di vantaggio prima dello slalom di domani). Non solo. Michaela Kirchgasser (AUT) si aggiudica la prova di slalom speciale e Marlies Schild (AUT), giunta terza, riceve la coppa del mondo, la quinta del suo palmares.

ATOMIC Hatveit X-Games

Fenomeno Freeski. Passione e impegno hanno ripagato il fuoriclasse norvegese: ancora una volta ha mostrato tutto il suo talento salendo al terzo gradino al "mondiale" europeo del freeski, a pochi giorni dalla vittoria all'Austrian Freeski Open. L'atleta del team freeski Atomic, dopo avere faticato nelle eliminatorie del primo giorno, ha poi trovato il giusto piglio in finale, portandosi a casa la sua seconda medaglia negli X-Games 2012. Davanti a lui gli amercani bobby brown e Tom Wallisch.

ATOMIC Tina Weirather

Finali a Schladming (Aut). Fantastica prestazione oggi in discesa libera per la giovane star (22 anni) Tina Weirather. Con ai piedi i suoi Atomic Race D2 ha colto un ottimo quarto posto sulla pista che ospiterà i mondiali di sci del 2013. Questo per lei è stato l'ottavo risultato nelle top 10 in 8 gare, e ciò le ha permesso di classificarsi al 2° posto nella classifica di coppa del mondo di discesa libera. Nella prova uomini invece Benjamin Raich conquista un grandissimo 5° posto: Miglior risultato in discesa per lui.

ATOMIC AFO Hatveit

L'esultante atleta Atomic Andreas Hatveit domina il mondo! Una prestazione impeccabile agli Austrian Freeski Open, presentati da Atomic, gli ha portato la seconda medaglia d'oro consecutiva all'evento di Slopestyle a Kaprun, Austria.

ATOMIC Photo Shootout

L’ATOMIC Photo Shootout è una gara per trovare il miglior scatto sportivo del 2012. Puoi accedere alla nostra pagina Facebook. Il premio è un servizio fotografico professionale per te e tre dei tuoi amici.

ATOMIC Marlies Schild

Sci alpino. Grazie al terzo posto ottenuto ieri nello slalom speciale di Ofterscwang, in Germania, la fuoriclasse austriaca conquista (con anticipo rispetto la conclusione della stagione) la sfera di cristallo nello slalom speciale, la quarta della sua straordinaria carriera. Il calendario "di coppa" prevede ancora una prova tra i rapid gates, e in caso di vittoria lei diventerebbe la più vincente di sempre.

ATOMIC Benjamin Raich

La stella di Atomic, Benjamin Raich, ha vinto quasi tutto quello che si poteva vincere nello sci: due medaglie d’oro olimpiche, tre titoli di campione del mondo, la coppa del mondo generale e 36 vittorie nella coppa del mondo. Recentemente, a quasi un anno esatto dalla rottura del legamento crociato, ha vinto il suo primo Super-G, a Crans Montana (SVI). E Atomic ha intervistato Raich il giorno dopo il suo 34esimo compleanno, a Kvitfjell (NOR), giusto 5.834 giorni dall’inizio della sua carriera (eccezionale) in coppa del mondo, cominciata proprio qui in Norvegia 16 anni fa.

ATOMIC Marcel Hirscher

Partner fino al 2016. L'azienda di Altenmarkt (AUT) e il fuoriclasse austriaco prolungano la loro collaborazione per altri quattro anni. Sci, scarponi, attacchi, occhiali e caschi del marchio a tre punte saranno dunque a fianco del campione, il quale alla soglia del 23esimo compleanno parla di questa scelta.

ATOMIC Agerer

Una scia di successi. La giovane atleta Atomic Lisa Magdalena Agerer ha fatto colpo con una serie di successi in Coppa Europa. Giovedì la ventenne italiana ha vinto la sua settima gara di fila in 14 giorni in Coppa Europa, nello slalom gigante all'Abetone, su sci Atomic D2 race. La Agerer è in testa alla classifica generale e ha già vinto nello slalom gigante. Con il finire della stagione l’atleta deve affrontare ancora delle tensioni e un programma serrato.

ATOMIC Benjamin Raich
26.02.2012

GUERRIERI ATOMIC

Sci alpino. Benjamin Raich e Marcel Hirscher sono i protagonisti del weekend di gare a Crans Montana (svi): Il primo vincendo il suo primo Super-G torna alla vittoria dopo 806 giorni, mentre Hirscher con il secondo posto nel gigante rafforza la classifica di "coppa". Tra le donne invece ottimo secondo posto di Tina Weirather a Bansko (Bul).

ATOMIC Winter of Wells

Sul numero di febbraio di ilike, rivista in allegato a sciare magazine, e’ stata pubblicata l’intervista a tim pierce nella quale il regista racconta l’incredibile storia della famiglia Wells che da tre anni e’ diventata un cult dei video di freeride.

ATOMIC Marcel Hirscher Moscow

Sci alpino. Con i 30 punti ottenuti nei quarti di finale al city event di Mosca la stella del team racing Atomic, vincitore in questa stagione di ben 8 gare, raggiunge il primo posto nella classifica assoluta di coppa del mondo. Mentre nella gara femminile ottima seconda posizione per Michaela Kirchgasser.

ATOMIC Pin it to win it

Grazie al concorso "Pin it to win it" ATOMIC rende lo sci ancora più divertente. Si tratta di un'app gratuita per iPhone che salva dati come la velocità, il pendio e le lunghezze degli impianti di risalita, premiando poi gli sciatori con delle pin. In palio vi è un'attrezzatura completa ATOMIC della stagione 2012-2013.

ATOMIC D2

Abilità artigianale con cuore e testa. Un paio di atomic D2 Race celano molto al loro interno: 40 componenti, realizzati con materiali sofisticati, dal titanio al legno, vengono assemblati in un processo che si articola su oltre 20 fasi. Il fattore più importante resta la capacità artigianale degli esperti in costruzione di sci. Diamo quindi un'occhiata a come funziona il Doubledeck.

ATOMIC Marcel Hirscher
Checkup per la gara. È la serata che precede lo slalom gigante di Bansko. Ed è solo uno dei tanti esempi che si potrebbero fare di una serata pre-gara. Ci è stato concesso di fare compagnia a Marcel Hirscher durante i preparativi, dove niente è lasciato al caso.

ATOMIC Marcel Hirscher

Vittoria x 2. Dopo il successo in slalom gigante Marcel Hirscher, grande campione di ATOMIC, si è aggiudicato anche lo slalom di Bansko, portandosi a casa l'ottava vittoria stagionale, la quarta in slalom con gli ATOMIC RACE 165 SL. Hirscher fa così man bassa dei 200 punti di Coppa del Mondo in palio in Bulgaria, portandosi in testa alla classifica di slalom gigante e secondo nella classifica generale di Coppa del Mondo. Ancora una volta la corsa ai punti andrà in scena martedì, nel parallelo di Mosca.

ATOMIC Marcel Hirscher

A 25 giorni dal podio di Schladming, Marcel Hirscher prosegue la propria serie di vittorie con gli ATOMIC D2 RACE. La vittoria nello slalom gigante di Bansko è stata la sua numero dieci in Coppa del Mondo, la settimana in questa stagione. In Bulgaria, il campione di ATOMIC ha indossato la maglia rossa che spetta ai leader di Coppa del Mondo nella classifica di slalom gigante. Nella classifica generale di Coppa del Mondo Hirscher è ora a 48 punti dalla seconda posizione e la prossima gara è in programma per domenica.

ATOMIC Benjamin Weger

Terzo posto per Benjamin Weger nello sprint di Kontiolahti, l'ultima tappa della Coppa del Mondo di Biathlon prima dei campionati del mondo. Due settimane prima dell'inizio dei Campionati del mondo di Ruhpolding, l'atleta svizzero si è aggiudicato il suo terzo podio stagionale, gareggiando con ATOMIC WORLD CUP SKATE. Appena in tempo per i Campionati del mondo il suo collega ATOMIC Christoph Sumann è tornato tra gli atleti più quotati del circuito, piazzandosi sesto nell'inseguimento.

ATOMIC Marlies Schild

Vittoria numero 33 per Marlies Schild in slalom, la sesta della stagione per la regina di ATOMIC, che continua la sua serie positiva in occasione del debutto della Coppa del Mondo ad Andorra. La collega di ATOMIC Kathrin Zettel si è aggiudicata il terzo posto, che rappresenta il suo secondo podio in questa stagione. La vincitrice di Kranjska Gora, Michaela Kirchgasser, è arrivata nona, mentre la mascotte di ATOMIC, la sedicenne Mikaela Shiffrin, si è piazzata al decimo posto.

ATOMIC Bill Demong

Molto freddo, molto buono! Notizie di grandi successi per gli atleti di sci nordico ATOMIC in questo fine settimana di freddo polare. Il campione olimpico Bill Demong (USA) ha fatto registrare il miglior tempo nella passerella di combinata nordica svoltasi in Val di Fiemme e si è aggiudicato il podio mentre era solo 17° dopo la prova di salto Anche l'atleta di ATOMIC, Marthe Kristoffersen (NOR), ha conquistato il 3° posto nella 10 km di coppa del mondo svoltasi a Rybinsk, in Russia.

Il Campione del Mondo Champion Erik Guay si è aggiudicato il 3° posto nella discesa libera svoltasi nella "ghiacciaia" di Chamonix. Se il giorno prima era finito 4° solo per pochi centesimi di secondo, con i suoi ATOMIC DOUBLEDECK Guay questa volta è salito sul podio di Coppa del Mondo. Lo stesso è accaduto alla giovanissima star del team ATOMIC, Tina Weirather, che nella discesa femminile di Garmisch si è aggiudicata il 3° posto.

L'atleta di Atomic Jossi Wells non avrebbe potuto essere più felice. Una prestazione di livello mondiale, davanti a un pubblico degno delle grandi occasioni, ha visto la star neozelandese aggiudicarsi la medaglia di bronzo in occasione del Big Air degli X Games di Aspen, in Colorado.

ATOMIC Aukland

Terzo successo nella Marcialonga. L'atleta di Atomic Jörgen Aukland domenica scorsa ha vinto la classica maratona italiana di fondo, che si disputa sulla distanza dei 70 km, aggiudicandosi la sua terza vittoria dopo quelle del 2003 e del 2006. Ha strappato questo risultato dopo un'incredibile rincorsa, iniziata al km 40, e un eccezionale sprint finale, testa a testa con il fratello maggiore Anders, anch'esso appartenente alla scuderia Atomic.

Da tutti considerato uno dei più versatili e geniali freeskier del pianeta, Richard Permin ha deciso di entrare a fare parte della famiglia Atomic. Atomic è entusiasta del suo nuovo atleta e lavorerà alacremente al fianco di Richard per tenere il passo con i suoi straordinari progressi.
ATOMIC Hatveit X-Games
Un estasiato Andreas Håtveit si è meritatamente aggiudicato il Bronzo in occasione degli X Games dello Slopestyle che si sono svolti giovedì scorso. Dopo essersi qualificato al quarto posto nelle prime gare della giornata, l'atleta del team Atomic ha alzato la posta nelle finali svoltesi in notturna ad Aspen, in Colorado e ha raggiunto l'ambito podio, aggiudicandosi la competizione più combattuta mai vista sino a quel momento.
ATOMIC Erik Guay

Il campione del mondo è tornato sul podio. Eric Guay, uno dei grandi campioni di ATOMIC, si è piazzato al secondo posto nella Kandahar 2 di Garmisch, svoltasi su un tracciato più breve, malgrado il raffreddore e solo per amore di Garmisch, pista sulla quale è diventato campione del mondo e ha vinto due volte. Nella discesa femminile di St. Moritz, la ventiduenne Tina Weirather, mascotte del team Atomic, ha tagliato il traguardo al 3° posto.

ATOMIC Marcel Hirscher
Grandissima prestazione in slalom e nervi d'acciaio: Marcel Hirscher, star di ATOMIC, ha conquistato la sesta vittoria della stagione nella notturna di Schladming, la prima davanti al pubblico di casa, dopo due uscite consecutive e i sospetti sul presunto salto di un paletto. ATOMIC ha supportato Hirscher con il leggerissimo "becco di avvoltoio" posto sul naso dello sci, per impedire il salto dei paletti.

ATOMIC Michaela Kirchgasser

Vincere è una sensazione straordinaria! Solo pochi giorni fa la signora di ATOMIC, Michaela Kirchgasser, tornata sugli sci dopo una pausa dovuta alla lesione a un ginocchio, ha vinto il suo primo slalom di Coppa del Mondo a Kranjska Gora. L'atleta salisburghese ha saputo sostituire degnamente Marlies Schild, saltata nella prima manche. Kathrin Zettel ha fatto registrare un miglioramento straordinario, dal 17° al 5° posto.

ATOMIC Joachim Puchner

Joachim Puchner (24), grande atleta di ATOMIC, ha mancato il podio a Kitz per soli 6 centesimi di secondo, piazzandosi al quarto posto. La sfortuna ha voluto che un bastone gli sfuggisse di mano alla partenza. Sulle nevi di Kitzbühel, Max Franz (22), al suo debutto sulla Streif, non ha perso la calma e ha dimostrato tutto il suo talento piazzandosi al 13° posto. Nello slalom gigante di Kranjska Gora, Kathrin Zettel ha tagliato il traguardo nona.

ATOMIC Mario Scheiber

Il prima della gara inizia dopo la gara. Mentre Marcel Hirscher sta ancora ispezionando il tracciato di Coppa del Mondo che si snoda davanti a lui, i suoi bagagli sono già pronti per la tappa successiva. L’attività agonistica richiede moltissimo materiale; il tempismo della logistica e il trasporto di sci e bagagli sono aspetti che preoccupano tutti gli sciatori. Noi stiamo imballando i materiali e caricando i TIR con Marcel Hirscher, Philipp Schörghofer, Joachim Puchner, Mario Scheiber e i loro tecnici di Atomic.

ATOMIC Carlo Janka

Ottima prestazione. Carlo Janka, star di Atomic, è tornato. Il campione olimpico ha fatto registrare il miglior piazzamento personale della stagione aggiudicandosi il 4° posto a Wengen, sulle nevi di casa, lungo la discesa più lunga del mondo. Anche Peter Fill (7° posto) e il campione del mondo Erik Guay (8th place) sono tornati in gran forma prima di affrontare la classica di Kitzbühel. Domenica il leader della classifica generale di Coppa del Mondo, Marcel Hirscher, scenderà in pista a Wengen, sul tracciato dello slalom classico.

ATOMIC Marcel Hirscher

L'asso pigliatutto Dopo la vittoria di Marcel Hirscher e Benjamin Raich nella Atomic D2 Race, lo slalom gigante classico, Marcel Hirscher si è aggiudicato anche la vittoria di Adelboden gareggiando con Atomic Race 165 SL e diventando così il primo doppio vincitore di tutti i tempi in questa famosa località sciistica svizzera, peraltro in condizioni che lo stesso Hirscher, attuale leader di Coppa del Mondo, ha definito "al limite dell'impraticabilità".

ATOMIC Raich, Hirscher

Doppio piacere. Marcel Hirscher e Benjamin Raich hanno conseguito una doppia vittoria nel corso della competizione Atomic D2 su uno dei tracciati di slalom gigante più impegnativi del mondo. Dopo la vittoria conseguita nello slalom di Zagabria, Marcel Hirscher per la seconda volta in 48 ore è salito sul gradino più alto del podio. Per la prima volta dalla rottura del legamento crociato, risalente al mese di febbraio 2011, anche Benjamin Raich è tornato sul podio.

ATOMIC Marcel Hirscher

Fortunato per la terza volta. Marcel Hirscher, staordinario atleta di Atomic, ha conseguito la terza vittoria stagionale nello slalom di Zagabria, svoltosi in condizioni di neve estreme. Ha così riacciuffato la maglia di leader della classifica di Coppa del Mondo! Come l'atleta, con i suoi 70 kg, sia stato in grado di mantenere il migliore intertempo lungo la piatta discesa di Sljeme, mentre la temperatura saliva sopra lo 0, lo spiegano il tecnico di Atomic Edi Unterberger e lo stesso Marcel.

A metà strada. Quinto slalom della stagione, quinta vittoria, ancora cinque gare da disputare per portare a termine una stagione perfetta. L'eccezionale atleta di Atomic, Marlies Schild, si è incoronata regina, Marlies IV sulle nevi di Zagabria, a Slieme, aggiudicandosi per la quarta volta la gara con il premio in denaro più alto di tutta la Coppa del Mondo (42.000 euro per il primo posto). La sua collega del team Atomic, Michaela Kirchgasser, ha concluso la gara al terzo posto, conquistando il primo podio di Coppa del Mondo.

9 mesi. È questo il tempo che ci è voluto a Michael Walchhofer (36), star del team Atomic, per tornare sulle scene e riaffacciarsi in Coppa del Mondo sulle nevi di Bormio, dove il vincitore di 19 trofei ha vinto ben tre volte. È tornato sulle nevi non come sciatore, ma come consulente e mentore per i giovani discesisti austriaci. Gli astri nascenti Joachim Puchner (24), Max Franz (22), Manuel Kramer (22) e Björn Sieber (22) ne sono entusiasti.

Serie straordinarie. Quarto slalom e quarta vittoria - l'eccezionale atleta di Atomic, Marlies Schild, ha festeggiato il 31° trionfo in slalom in occasione della Coppa del Mondo di Lienz. Ora solo 3 vittorie la separano dal record di trionfi in Coppa del Mondo appartenente a Vreni Schneider e 6 dal coronamento di una stagione perfetta, con 10 vittorie consecutive in slalom. Con il suo 3° posto, la sedicenne statunitense Mikaela Shiffrin, anch'essa parte del team Atomic, è stata la grande sorpresa di questa gara. Dopo la discesa maschile di Bormio, Erik Guay ha mancato il podio per soli 22 centesimi di secondo.

Raduno dell'all star Atomic 30a vittoria in slalom per Marlies Schild, atleta di Atomic! Per la seconda volta dopo il 2010 la regina dello slalom si è aggiudicata la vittoria davanti al pubblico domestico di Flachau. Le all star di Atomic, Annemarie Moser-Pröll (62 vittorie in Coppa del Mondo), Hermann Maier (54 vittorie in Coppa del Mondo, di cui 53 con sci Atomic) e il fidanzato di Schild, Benjamin Raich (35 vittorie in Coppa del Mondo), hanno assistito a questo spettacolo. Raich parteciperà allo slalom maschile in programma a Flachau mercoledì prossimo.

Leadership nella classifica generale di Coppa del Mondo! Seconda vittoria della stagione per Marcel Hirscher. Dopo una straordinaria performance nello slalom dell'Alta Badia, lungo la Gran Risa, la star del team Atomic domina la classifica generale di Coppa del Mondo con 425 punti e quella di slalom, con 160 punti. I materiali Atomic Evolution utilizzati hanno sicuramente favorito lo sciatore di 22 anni, che si è aggiudicato la sua quinta gara di Coppa del Mondo.

Prestazione perfetta. Secondo slalom della stagione e seconda vittoria per Marlies Schild, regina dello slalom e star del team Atomic D2. A Courchevel si è aggiudicata infatti la sua 31° gara di Coppa del Mondo (la 29° in slalom), in occasione della quale ha sfoggiato il famoso sorriso Schild. Le signore della Atomic, Zettel e Kirchgasser, hanno concluso la gara rispettivamente al 3° e al 4° posto. Philipp Schörghofer ha concluso lo slalom gigante maschile dell'Alta Badia al 2° posto, aggiudicandosi il secondo podio dopo Sölden. Malgrado il dolore alla schiena, buon piazzamento anche per Marcel Hirscher, che è finito 5°.

A caccia di trofei! Lo svizzero non manca un colpo. Benjamin Weger (22 anni), giovanissimo sciatore del team Atomic, continua la sua scalata verso il successo nella Coppa del Mondo di Biathlon a Hochfilzen, parte 2. Sui 12,5 km ha superato ben 22 (!) concorrenti grazie ai suoi Atomic Featherlight Softtrack, finendo la gara al 5° posto. Weger riprenderà le gare di Coppa del Mondo del prossimo anno partendo dal 4° posto della classifica generale.

Nuova generazione. La nuova generazione degli Atomic d2 race ha letteralmente fatto decollare gli agguerriti sciatori più giovani lungo la Saslong della Val Gardena. Nella gara valida per la Coppa del Mondo, Max Franz (22 anni) e Andreas Romas (22) hanno conseguito i loro migliori risultati di carriera, piazzandosi rispettivamente quinto e settimo. Joachim Puchner (24) e Mario Scheiber (28), al suo ritorno sugli sci, hanno portato a casa due eccellenti risultati, finendo ottavo e nono nella classifica finale. La discesa è stata cancellata a causa del forte vento".

Elias Ambühl è stato lo sciatore che ha dominato la stagione di gare svoltasi in città lo scorso autunno. Si è aggiudicato infatti tutti e tre gli eventi che sono elencati come gare di livello Gold nel calendario AFP - la freestyle.ch di Zurigo, la Budapest Fridge e la King of Style di Stoccolma e si ha davvero l'impressione di essere davanti a un campione imbattibile. Abbiamo parlato con il grande atleta svizzero a proposito dell'imminente stagione invernale e ci siamo fatti svelare il segreto del suo successo subito prima della prima grande gara di slopestyle al Dew Tour a Breckenridge.

Giovane, veloce, preciso. Benjamin Weger, 22 anni, svizzero. Professione: atleta di biathlon che fa affidamento sugli Atomic Featherlight, fra gli sci più leggeri che siano mai stati usati nella Coppa del Mondo di sci nordico. Durante questo weekend a Hochfilzen si è fatto strada nell’élite mondiale. Terzo nello sprint, terzo nell’inseguimento, a soli 4,9 secondi dalla sua prima vittoria nella Coppa del Mondo, quinto nella classifica generale della Coppa del Mondo di Biathlon!

ATOMIC Marcel Hirscher, Beaver Creek

1, 2, 3. Dopo la vittoria e il secondo posto nel doppio slalom gigante, la star ATOMIC Marcel Hirscher ha concluso il tour americano con il terzo posto nello slalom. L’atleta di salisburgo è partito dalla discesa di the bird of prey con gli ATOMIC D2 Race e, come un rapace (in inglese "bird of prey", per usare un gioco di parole) ha catturato un totale di 240 punti nella coppa del mondo. L’evoluzione dei materiali dell’attrezzatura ATOMIC ha supportato Hirscher nel raggiungimento del suo sedicesimo podio nella coppa del mondo.

ATOMIC Marcel Hirscher, Beaver Creek

Al top della forma. Ha sciato come se nulla fosse. Secondo posto dopo la vittoria di domenica nel doppio di slalom gigante a Beaver Creek per la star Atomic Marcel Hirscher! Ed era solo la terza gara dopo il suo ritorno. La nuova generazione di Atomic D2 race ha fatto volare l’atleta di Salisburgo sulla discesa di Birds of Prey. Continua: giovedì all’avvio della stagione dello slalom.

ATOMIC Dominik Landertinger

Di nuovo in pista! Dominik Landertinger, nuovo membro della famiglia Atomic, è tornato nell'élite mondiale classificandosi quarto a Östersund, in occasione dell’avvio della stagione di biathlon. Ecco come l’ex campione del mondo è tornato in auge grazie al pacchetto Atomic di sci, scarponi e attacchi dopo una stagione da dimenticare.

ATOMIC Marcel Hirscher, Beaver Creek

Secondo dopo il primo run, miglior tempo nel secondo run, quarta vittoria nella Coppa del Mondo, la prima sulla neve degli Stati Uniti per l’atleta di Salisburgo. “Il duro lavoro è stato ripagato. Dopo l’infortunio il mio obiettivo era di ripartire da dove mi ero fermato”, ha detto fiduciosamente la star ATOMIC Marcel Hirscher dopo la gara.

La trentesima volta è una magia. La regina dello slalom Atomic è ripartita da dove si era fermata la scorsa stagione. Ha mostrato tutto il suo talento nella sua performance, che le ha portato la vittoria numero 30, la ventottesima nello slalom. Ha vinto per 1,19 secondi. I numeri della prestazione della squadra Atomic D2 ad Aspen: 4 donne fra le prime nove, fra cui Mikaela Shiffrin, sedicenne americana al suo debutto nella coppa del mondo.

L’atleta ATOMIC Elias Ambühl si sta dimostrando l'uomo da battere in questa stagione, dopo avere conquistato tre ori su quattro ai maggiori eventi di big air che si sono tenuti fino a oggi. Lo scorso weekend Elias ha agguantato l’ultima vittoria al King of Style di Stoccolma. Con la vittoria di Jossi al London Freeze, Elias e ATOMIC hanno fatto man bassa nel circuito del big air cittadino di questo autunno, portando a casa una vittoria in ogni evento.

ATOMIC, Elias Ambühl @ Budapest Fridge

L’atleta ATOMIC Elias Ambühl ha ottenuto la sua seconda vittoria in tre eventi al Budapest Fridge lo scorso sabato. Ancora una volta la star svizzera del freeski è riuscita a tenere lontano alcuni dei più grandi nomi del circuito per conquistare la classifica.

È tempo di film! Tutte le più grandi società di produzione hanno fatto uscire i loro lavori come anticipo della stagione che sta arrivando. Quest’anno gli atleti ATOMIC sono presenti praticamente ovunque e ancora una volta rubano la scena quando si tratta di produzioni video importanti.

L’atleta ATOMIC Jossi Wells prosegue la sua forte stagione invernale 2011/12 con la vittoria dello scorso weekend in uno degli eventi di big air più importanti mai organizzati all’interno di una città. Il London Freeze attrae rider da tutto il mondo ed è uno dei titoli più rispettati nel calendario del big air.

ATOMIC
24.10.2011

DI NUOVO IN PISTA

La storia di Sölden. Tutti gli esordi sono facili: tre stelle ATOMIC nella top 6. La nuova generazione di D2 Race ATOMIC ha aiutato Philipp Schörghofer a raggiungere il podio (al terzo posto). Carlo Janka (al quarto posto) e Marcel Hirscher (al sesto posto) hanno messo in mostra passione e prestazioni in occasione del loro rientro.

FREESTYLE.CH, ATOMIC

L’atleta ATOMIC Elias Ambühl ha iniziato la sua stagione in modo eccezionale di fronte al pubblico estasiato della sua nazione, conquistando la sua prima medaglia d’oro al freestyle.ch di Zurigo, Svizzera. Nel frattempo i suoi compagni della squadra ATOMIC Jossi Wells e Andreas Håtveit sono finiti rispettivamente al terzo e al quarto posto.

25.09.2011

ATOMIC TEAM 2011

Riunione. Carlo Janka, Benni Raich, Marcel Hirscher, Mario Schreiber e John Kucera, tornati di nuovo in squadra, hanno dimostrato di essere al top della forma in occasione dell’ATOMIC Racing Media Day 2011. Il chiaro impegno del team ATOMIC per il 2011/2012: “Tutte le nostre star sono di nuovo in forma. Abbiamo grandi obiettivi per la stagione invernale della Coppa del Mondo.”

"CHRIS BENCHETLER – IL BENT CHETLER"

Il miglior Bent Chetler di tutti i tempi. In collaborazione con ATOMIC, il professionista del freeski Chris Benchetler ha creato lo sci dei suoi sogni, il Bent Chetler, e da allora non se ne è più separato. È dal 2009 che Chris e ATOMIC si ritrovano insieme ogni anno per rendere il Bent Chetler ancora migliore. E l’ultimo modello è il miglior Bent Chetler che sia mai stato creato.

08.09.2011

HIRSCHER IN TACKLE

Gusto della vita. Marcel Hirscher (22) è un uomo di squadra. Ogni singolo giorno, l'atleta del sistema ATOMIC (sci, attacchi, scarponi, elmetto, maschere) che ha completamente recuperato dalla frattura dello scafoide procuratasi a Febbraio, lo prova durante i suoi allenamenti. Lo stesso Hirscher, suo padre Ferdinand, l'esperto di scarponi Andreas Dudek e il leggendario assistente ATOMIC Edi Unterberger stanno lavorando sul set-up ideale per la stagione invernale.

Dalla pista, al park, alla neve più leggera… per l’atleta esperta come per la principiante ATOMIC ha sviluppato un’intera gamma di prodotti adatti ad ogni tipo di sciatrice. La stagione 2011-12 vede il lancio della collezione migliore di sempre, caratterizzata da nuovi design e dalle più moderne tecnologie.

OVUNQUE CI SIA POLVERE SUFFICIENTE, Sage Cattabriga Alosa, ATOMIC

Sage Cattabriga-Alosa è uno dei migliori freeskier del pianeta. Da nove anni entusiasma i fan con i suoi fenomenali spezzoni video nei film Teton Gravity Research. Il fatto stesso di aver saltato il normale percorso professionale, che prevede il farsi un nome nel circuito delle gare o il lavorare con produttori minori di film sul freeski, e di essere uscito dall’anonimato per diventare una delle star fisse nelle maggiori produzioni sul mondo dello sci, la dice lunga sul suo talento. Lo scorso anno l'atleta ha deciso di cimentarsi anche un po’ nelle gare e si è ritrovato immediatamente in testa alle classifiche. Sembra che non ci sia letteralmente nulla di impossibile per Sage con i suoi fidati Bent Chetlers ATOMIC e un po’ di terreno ripido.

Provata dai migliori atleti al mondo è stata definita straordinaria: la collezione RACE 2011-12 di ATOMIC mette a disposizione la tecnologia usata in Coppa del Mondo alla portata di tutti.

La forma ideale per il massimo del divertimento sulle piste: le filosofie Rocker su misura di ATOMIC.

ANCORA PIÙ POTERE AL PARK E ALLA NEVE: LA COLLEZIONE FREESKI ATOMIC 2011-2012

Sci, scarponi, attacchi e protezioni per il corpo: per la stagione 2011-12 ATOMIC ha creato una nuova gamma di prodotti pensati appositamente per i freeskiers, per ottenere ancora più divertimento nei park e sulla neve. ATOMIC ha fatto testare i suoi prodotti Freeski nientemeno che a Jossi Wells, Chris Benchetler e Daron Rahlves.

Scarponi da sci alpino, ATOMIC

Lo scarpone perfetto per una giornata perfetta sulle discese

Per la prossima stagione ATOMIC è in grado di offrire allo sciatore tutto ciò di cui ha bisogno, attraverso una collezione studiata appositamente per soddisfare ogni specifica esigenza. Con i nuovi modelli e le innovazioni più attuali, nel 2011-12 ogni sciatore sarà uno sciatore migliore!

doubledeck: prestazione unica da due sci in uno, ATOMIC

Sviluppando continuamente la sua innovativa tecnologia Doubledeck, ATOMIC è riuscita di nuovo a combinare la prestazione all-round con la facilità di gestione per la stagione a venire: perché gli sci Doubledeck rispondono istantaneamente allo stile individuale dello sciatore e alle relative condizioni di sciata. Lo sci inferiore (adapter deck) si adatta all’inclinazione, mentre quello superiore (control deck) distribuisce la potenza in modo efficiente. Cinque giunti in elastomero fra lo sci inferiore e quello superiore garantiscono una sospensione attiva e una sciata molto fluida. Il che permette di sciare in modo più efficiente e di controllare gli sci senza sforzo.

Iceman Janka, fremendo per la piu grande passione che ci sia, ATOMIC

È stato amore a prima vista. 11 anni fa il tredicenne Carlo Janka (che ora ha 24 anni) ha usato gli sci ATOMIC per la prima volta e subito è diventato triplo campione cantonale. A questo sono seguiti un titolo nel Campionato del Mondo, l’oro olimpico e la vittoria globale nella Coppa del Mondo. “Iceman” freme per la sua dodicesima stagione ATOMIC. La preparazione sta procedendo meglio che mai. La giovane star svizzera e il suo serviceman ATOMIC Stefan Viehhauser si stanno preparando.

Presto in uso il prototipo ATOMIC

Red racer. mentre gli altri ancora si lamentano per i nuovi regolamenti fis sulle sciancrature, ATOMIC ha già iniziato a sviluppare il materiale per la prossima stagione dei campionati del mondo 2012/2013. I primi prototipi dovrebbero essere testati durante gli  allenamenti sulla neve all’estero di alcuni atleti ATOMIC nelle prossime settimane.

How ATOMIC intends to make life easier for cross-country skiers in 2011-12

Dare la cera agli sci ormai è acqua passata, oggi gli atleti come gli appassionati hanno ben altri strumenti per adattare lo sci ai diversi tipi di neve. E ATOMIC offre un’intera gamma di prodotti studiati ad hoc per rispondere alle diverse necessità di chi pratica sci di fondo. Ecco quali sono le novità della prossima collezione 2011-12.

I caschi e i paraschiena ATOMIC combinano il massimo della protezione con il comfort ottimale, perché sono stati studiati dagli sciatori per gli sciatori e sono sviluppati specificatamente per soddisfarne le necessità.

La rivoluzionaria tecnologia grip di Skintec operata da ATOMIC è composta da due intarsi di pelle intercambiabili per i fondisti. Questi moduli possono essere inseriti all'interno o rimossi dalla zona grip con un unico semplice movimento. A rendere il sistema unico Skintec un collaudato sistema salvatempo , è il fatto che uno sci classico può essere pronto all'uso in ogni tipo di condizione senza ricorrere alla sciolina. Mai prima i fondisti sono stati in grado di utilizzare gli esigui momenti liberi tra famiglia e lavoro in un modo così efficace.

Verdetto: Eccellente
Non è mai è stato così facile sciare con tale eccellenza: in tutte le categorie gli sci ATOMIC dominano i test di comparazione nelle pubblicazioni di specialisti rinomati; raccogliendo un elogio dopo l'altro. Una panoramica.

PERCHÈ ANCHE I BAMBINI PREFERISCONO ATOMIC

Dagli sci per principianti che iniziano a sciare giocando sulla neve, ai Bent Chetler Mini, allo sci da gara stile Benni Raich: ATOMIC propone l’attrezzatura perfetta per divertirsi sulla neve, ma anche per fare i primi progressi in pista, o nei pipe.

La passione per lo scialpinismo sta diventando sempre più diffusa. E per gli appassionati di questa disciplina ATOMIC ha sviluppato per la stagione 2011-12 un’intera gamma di prodotti creati su misura per le esigenze di questo sport. Con gli sci, gli scarponi e gli accessori dimenticatevi della fatica! La salita e la discesa saranno solo puro divertimento.

featherlight ATOMIC: leggera e ad alte prestazioni

I nuovi Worldcup Classic e Worldcup Skate ATOMIC sono due degli sci più leggeri che abbiano mai gareggiato alla Coppa del Mondo di sci nordico. Questi modelli di alta qualità sono rivoluzionari dal punto di vista dell'ultra leggerezza e vantano un’alta rigidità torsionale, oltre ad un flex longitudinale dinamico per una trasmissione esplosiva di potenza. E tutto questo grazie alla struttura Featherlight.

passion, performance and innovation since 1955, ATOMIC
29.08.2011

WE ARE SKIING

In pista. Su neve fresca. Agli X Games. In Coppa del Mondo. Ovunque c’è si scia, le migliori attrezzature sono Atomic. Perché Atomic sviluppa attrezzature da sci su misura per ogni sciatore. Per uno sport più eccitante, più semplice, più di successo.

Sumann preme sull'acceleratore, ATOMIC

Fase due la star ATOMIC del biathlon Christoph Sumann (35) sta cominciando adesso ad intensificare il suo allenamento. Allo stesso tempo una nuova generazione di sci da coppa del mondo con la rivoluzionaria tecnica featherlight sta per essere prodotta nella fabbrica  ATOMIC. Sumann “mi sto concentrando completamente sull'allenamento. E il team ATOMIC al completo e' al lavoro per far si' che parteciperemo alla gara di sci di fondo con il materiale migliore.”

Taglio finale. 2000 paia di sci da cross-country, 500 paia di scarponi, oltre alla normale produzione estiva: Presso la fabbrica Atomic la manifattura per l’unità di sci nordico è stata accelerata. Il rivestimento della costruzione featherlight riceve uno dei 15 motivi di finitura mediante una macchina speciale che usa diamanti grezzi. La finitura al diamante per una stagione con i campioni del mondo di biathlon, il tour de ski e la leggendaria wasa race come eventi di maggior rilievo per la squadra Atomic di sci nordico!

Uno spettacolare documentario di 52 minuti, in uscita dall’autunno, svela l'incredibile vita della famiglia probabilmente più ossessionata dallo sci del mondo. “La maggior parte delle persone ci conosce per le gare, ora può vedere come siamo veramente”, dice Jossi Wells.