22.02.2012

MARCEL HIRSCHER LEADER DI CLASSIFICA

Sci alpino. Con i 30 punti ottenuti nei quarti di finale al city event di Mosca la stella del team racing Atomic, vincitore in questa stagione di ben 8 gare, raggiunge il primo posto nella classifica assoluta di coppa del mondo. Mentre nella gara femminile ottima seconda posizione per Michaela Kirchgasser.

Tutto in una notte, o quasi. Non va nascosto infatti come Marcel Hirscher puntasse alla vittoria al City Event di ieri, a Mosca (RUS), percorso parallelo allestito su una rampa artificiale di oltre 50 metri d'altezza per 180 metri di lunghezza su cui si sono sfidati alcuni dei migliori 30 atleti top della classifica mondiale, tra cui 5 del Team Racing ATOMIC. La gara di Marcel però è terminata ai quarti di finale, ma nonostante ciò grazie ai trenta punti acquisiti è riuscito a balzare in testa alla classifica generale di Coppa del Mondo.

Entusiasta al traguardo ha dichiarato: "Non è stato facile sciare tra le porte di un gigante con le distanze classiche dello slalom speciale ma è stato molto cool gareggiare nel cuore della città, e il viaggio a Mosca ha sicuramente pagato”. Per Michaela Kirchgasser raggiungere la finale nel combattutissimo parallelo femminile è stato un successo. Infatti, nel percorso che l'ha portata fino all'ultima prova, l'attuale numero 3 dello slalom mondiale ha dovuto superare nell'ordine Anna Fenninger, Tina Maze e Maria Höfl-Riesch. "Affrontarsi direttamente lungo due tracciati paralleli è molto divertente. In gara sono riuscita a prendere un buon ritmo e sono felice di aver raccolto il mio second posto stagionale in Coppa del Mondo", questo il suo commento a caldo.