20.02.2012

DOPPIO DIVERTIMENTO PER MARCEL HIRSCHER

Vittoria x 2. Dopo il successo in slalom gigante Marcel Hirscher, grande campione di ATOMIC, si è aggiudicato anche lo slalom di Bansko, portandosi a casa l'ottava vittoria stagionale, la quarta in slalom con gli ATOMIC RACE 165 SL. Hirscher fa così man bassa dei 200 punti di Coppa del Mondo in palio in Bulgaria, portandosi in testa alla classifica di slalom gigante e secondo nella classifica generale di Coppa del Mondo. Ancora una volta la corsa ai punti andrà in scena martedì, nel parallelo di Mosca.

"Mi piace il mio lavoro", commenta Hirscher dall'assolato traguardo di Bansko. "Sciare con questo tempo è davvero fantastico. La gara è stata molto divertente e io sono felicissimo. Sto apprezzando fino in fondo ogni singola competizione". Con gli ATOMIC RACE 165 SL, preparati dal tecnico e luminare Edi Unterberger, Marcel Hirscher ha fatto registrare il primo posto nella prima manche e il terzo nella seconda, aggiudicandosi così la sua quarta vittoria, la nona stagionale in slalom. L'atleta ventiduenne, originario di Salisburgo, al momento si trova a soli 35 punti dal primo posto nella classifica della disciplina.

200 punti in palio per salire in vetta alla classifica generale di Coppa del Mondo
Nella classifica generale di Coppa del Mondo lo sciatore di ATOMIC sale dal 3° al 2° posto, a soli 18 punti dalla vetta. "Mi fa molto piacere avere ancora la possibilità di vincere la Coppa del Mondo, ora più che mai, anche se non ho grandi aspettative. La sfida più impegnativa, per me, sarà quella di scendere più veloce che posso", replica Marcel Hirscher. Non sa ancora se gareggerà nel Super-G di Crans Montana. "In questo momento sento ho tutte le ossa doloranti, perché gli sforzi sono impegnativi e Mosca è dietro l'angolo. Deciderò all'ultimo momento".

Share